Society Plan

Famiglie, imprese e professionisti tra problemi nuovi e incognite del futuro: la soluzione di Assimpresa

Famiglie, imprese e professionisti tra problemi nuovi e incognite del futuro.

Tra i tanti problemi mettiamo a tema la continuità d’impresa e le drammatiche scoperture del welfare previdenziale e sanitario che in vari modi s’intersecano.

Prendiamo il tema pensioni.

Dopo la riforma del ministro Elsa Fornero, che ha completato il passaggio dal metodo di calcolo retributivo al contributivo,le stime degli esperti dicono che i lavoratori che andranno in pensione con le nuove regole percepiranno il 45% del reddito da lavoro, contro l’85%-90% che si percepiva con il vecchio metodo di calcolo.

Un ragazzo di trent’anni non andrà in pensione prima dei 72 anni e con quel percepirà dal sistema pubblico non arriverà a metà mese, cioè al livello della pensione sociale.

Un crollo del tenore di vita, che, seppur dettato dall’esigenza di ridurre la spesa pubblica, comporterà non poche difficoltà ai pensionati del nuovo millennio. Se a questo ci aggiungiamo le difficoltà di accedere al credito e le preoccupazioni per un Sistema Sanitario Nazionale che troppo spesso funziona poco e con tempi biblici, il quadro che emerge è a tinte piuttosto fosche.

Per affrontare meglio quella che sembra una corsa ad ostacoli, quindi sostenere con un progetto di continuità manageriale – che è del resto uno degli assunti statutari di Assimpresa – la stessa propone il Society Plan®

 

 

Lascia un commento

Cerca