Il Secondo Welfare

IL SECONDO WELFARE

PROTEZIONE PERSONE E FAMIGLIE AL TEMPO DELLA CRISI

alcune proposte per trasformare le politiche sociali da costo a investimento

E’ noto che, a causa dei grandi mutamenti determinati dalla crisi economica e occupazionale che persiste nel nostro Paese, si assiste all’affermarsi di una duplice sfida.

Da una parte si registra un crescente bisogno di protezione sociale da parte dei cittadini, dall’altra la continua riduzione delle risorse a disposizione del welfare pubblico.

Quest’ultimo aspetto impedisce al sistema di rispondere efficacemente ai bisogni dei cittadini e di assolvere pienamente ai compiti per il quale è stato creato. Rischi sociali e bisogni sono in aumento, ma gli strumenti pubblici per contrastarli sono deboli e inefficaci: ecco che diventa fondamentale concentrarsi su misure che evitino lo spreco delle poche risorse pubbliche a disposizione, organizzandole in modo più efficiente e integrandole con risorse private.

In occasione della giornata di studi, tenutasi a in sede Assimpresa ne maggio scorso, “Percorsi di secondo welfare” esperti del sistema previdenziale e sanitario del Centro Studi Confassimpresa e Confimea si sono confrontati sulle sfide a cui è sottoposto il modello di welfare italiano alla ricerca di soluzioni per tutelare persone e famiglie e trasformare le politiche sociali da voce di costo in fattore di crescita e investimento.

Nel recente mese di ottobre è stato presentato uno complesso studio statistico e previsionale con proposte di soluzioni nell’ambito aziendale tenuto conto del complesso intreccio di noeme contributive e fiscali.

Il contributo degli intervenuti, finalizzato a comprendere cosa si intende per welfare integrato, come costruire un sistema di questo tipo, e quali sono i vantaggi e i rischi legati alla sua implementazione, ha definito singolare e importante la soluzione  “Society Plan®” proposta da Assimpresa.

PROTEZIONE CONTINUITÀ D’IMPRESA E FIDELILZZAZIONE MANAGER

Declinazioni attuative:
– VITA SALUTE
– MANAGEMENT PROTECTION BILL
– EU SVILUPPO IMPRESA

Lascia un commento

Cerca