Privacy 2

RISCRITTO IL CODICE PRIVACY (231/01)

IL LEGISLATORE ITALIANO RISCRIVE IL CODICE PRIVACY

In relazione al Decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101 – Disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo edel Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati) si mette a disposizione degli associati che ne facciano rischiesta il commento al provvedimento.

Attraverso questo atto, che determina una rivisitaz ione del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 il Legislatore nazionale recepisce le disposizioni del G.D.P.R. europeo, stabilisce che l’Autorità di controllo per il rispetto delle norme è il Garante e prevede nuove ipotesi di reato in caso di violazioni; Il Decreto, in vigore dal 19 settembre 2018 dispone inoltre alcune particolari norme transitori

 

Lascia un commento

Cerca