A QUALCUNO PIACE SFITTO: Cancellata La Cedolare Secca Per Gli affitti Dei Negozi, Un Settore Traino Dello Sviluppo | Assimpresa

A QUALCUNO PIACE SFITTO

A QUALCUNO PIACE SFITTO

Cancellata la cedolare secca per gli affitti dei negozi. 

Ne prendono atto le società immobiliari, i piccoli investitori e quelli che andranno disoccupati. Non ci sono parole per commentare una legge priva di senso al punto che nessun componente del governo ha avuto il coraggio di abbozzare una minima spiegazione. Troppo impegnati a non perdere la poltrona.

Intanto la patrimoniale da 22 miliardi l’anno introdotta dal Governo Monti resterà. Un settore traino dello sviluppo deve morire.

A QUALCUNO PIACE SFITTO: Cancellata la cedolare secca per gli affitti dei negozi, un settore traino dello sviluppo | Assimpresa

In un mutato e mutante quadro socio economico ASSIMPRESA risponde ad un’esigenza diversa, quella che nasce dalla condivisione negoziata di informazioni e saperi che costituiscono il nocciolo del lavoro e del mercato.
Nella prevalente dimensione delle PMI che “fanno e sanno fare” nell’ambito tradizionale e si confrontano con il mercato globale che ci presenta concorrenti da sfida impossibile la capacità di competere e stare sul mercato nasce dal cosìddetto “ vantaggio competitivo”.
L’attuale sistema economico è caratterizzato da catene e da reti di scambio di lavoro intellettuale, presenti anche in quelle che mostrano, in apparenza, componenti di prevalente manualità poiché la nostra è sempre più un’economia fondata sulle professioni che creano, trasformano e scambiano il valore “conoscenza”.
La capacità di vivere e gestire i processi di rete “professionale” costituisce il fattore di successo.
Allora l’impresa diventa, nel suo processo di trasformazione, il luogo di organizzazione dei processi di flusso d’informazioni e delle competenze e il vantaggio competitivo per un’impresa, qualunque impresa, nasce dalla gestione ottimale di un intreccio di conoscenze portate da coloro che all’interno o all’esterno hanno valenze imprenditoriali intese come “professionali”.
In questo panorama Assimpresa risponde ad un’esigenza diversa; all’esigenza dell’impresa vista come network di professioni; risponde all’esigenza dell’imprenditore di avere servizi ad personam, finalizzati al sostegno dell’attività personale dell’imprenditore e dei suoi manager.

Lascia un commento

Cerca